The Secret – Le verità nascoste


Per poter visualizzare tutti i contenuti del sito dovete disattivare AdBlock o plugin simili

The Secret - Le verità nascoste

Titolo Originale: The Secret – Le verità nascoste
Nazione: USA
Genere: Drammatico
Durata: 100′
Anno: 2020

Regia: Yuval Adler
Cast: Noomi Rapace, Joel Kinnaman, Amy Seimetz, Chris Messina, Lucy Faust, Kadrolsha Ona Carole, Victoria Hill, David Maldonado…

Trama: Una donna rom di nome Maja tenta di ricostruirsi una vita in periferia con il marito quando le ricapita di vedere colui che crede abbia torturato lei e la sua famiglia durante l’Olocausto. Prendendo in mano la situazione, rapisce l’uomo e cerca vendetta per i crimini di guerra che ha subito.Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: THE SECRET: I SEGRETI CHE CUSTODIAMO E LE LORO CONSEGUENZE
Diretto da Yuval Adler e sceneggiato dallo stesso con Ryan Covington, The Secret – Le verità nascoste racconta la storia di Maja, una donna di origine rom che vive in una piccola città degli Stati Uniti, lontano dagli orrori del campo di lavoro nazista dove era stata detenuta con altri prigionieri rom. Riuscita a ricostruirsi una nuova vita, insieme a suo marito Lewis di origine americana., un giorno, lungo la strada principale della città, Maja scorge uno sconosciuto che fischia una melodia che le è familiare e la fa rabbrividire: teme che sia il soldato tedesco di nome Karl che la seviziò e uccise sua sorella minore. Ma dopo 15 anni Maja non è più molto sicura dei dettagli di quel momento traumatico, così comincia a inseguire l’uomo, nella speranza di essersi sbagliata. Con il trascorrere dei giorni i suoi ricordi riaffiorano sempre più prepotenti e Maja decide di rapire lo sconosciuto. Lo pedina e riesce a caricarlo nel bagagliaio della sua auto. Informa suo marito della sua azione e insiste affinché lui la aiuti a legarlo ad una sedia nel loro seminterrato e a interrogarlo, minacciandolo con una pistola. Implorando per la sua vita, il prigioniero giura di non essere l’uomo che Maja è convinta che sia, anzi sostiene di chiamarsi Thomas e di aver trascorso tutto il periodo della guerra in Svizzera. Nei giorni successivi Lewis guarda con orrore sua moglie mentre minaccia di uccidere il prigioniero. Nel frattempo, la moglie dell’uomo fa pressione sulla polizia per lanciare una caccia all’uomo sulle orme del marito scomparso.